Partendo dal casello di Barbarano, deposito delle rotaie della dismessa ferrovia, viaggiamo verso Villaga. Appena attraversata la provinciale verso Sossano, inizia uno dei tratti ininterrotti più lunghi della ciclabile. Il tracciato è in un centro virtuale tra i Berici e gli Euganei, tutto in mezzo alle campagne.