Dal centro di Castegnero, in prossimità di un piccolo parco giochi, si imbocca la pista verso Nanto. Se si osservano con attenzione alcune foto si possono intravedere i 3 campanili delle chiese di Castegnero, Nanto vecchia e l’attuale parrocchiale di Nanto. Passato il centro di Nanto si arriva in prossimità dell’incrocio con l’altra ferrovia dismessa, nota come “Treviso – Ostiglia”, il cui tracciato potrebbe essere trasformato in ciclabile anche per il tratto in provincia di Vicenza (per il tratto di competenza di Treviso e Padova già è così).